Saggistica, Filosofia, Biografie, Scienze Sociali, altro

“Un esperimento vincente” parla della fondazione del primo gruppo famiglia, nato come esperimento a Venezia nel 1973 e divenuto ufficiale nel settembre del 1977.

Il libro racconta la nascita del gruppo, la crescita, le avventure, gli incontri, i cambiamenti interni, i contrasti politici e i conflitti d’interesse da parte di esterni, che cercheranno di ostacolare la riuscita del progetto.

Prima edizione Novembre 2013, (recensione)

Pensieri di passaggio

pensieri a ruota libera di un novelliere umorista


(...)  Cosa significa decidere di vivere la vita come osservatore umorista? Il libro è una divertente seppur obiettiva risposta a questa domanda (...)

Nel Gennaio 2007, presso il Teatro Blu di Milano si tiene un importantissimo evento: uno spettacolo musical-teatrale dove l’autore, in veste di compositore, musicista esecutore, narratore e attore principale, parla della Sindrome di Asperger. Dallo spettacolo, al quale è seguito un dibattito con la partecipazione delle più importanti personalità italiane che studiano questa caratteristica, ne è risultato un libro che spiega cosa può essere e dare un aspie. Come seconda parte del libro, una intervista sotto le stelle di un asperger che parla dello stile di vita che si crea da inserito nell’attuale selettiva società.

NG, ©2019

Libri di Nicola

home page     acquisti     contatti ldn_home.html ldn_acquisti.html ldn_Contatti.html shapeimage_3_link_0shapeimage_3_link_1shapeimage_3_link_2

La signora Giovedì

prima parte di un’autobiografia in più tentativi


Un’autobiografia semiseria a più interventi, con le parole del narratore, dei commentatori, sostenitori del parto in casa, esperti del parto in ospedale, conservatori, innovatori, educatori, suore, osti, contadini, lattai, senza dimenticare la mitica Signora Giovedì. Questa prima parte racconta il periodo da zero a 10 anni dell'autore.